Tradotta dai testi originali e annotata da Giovanni Luzzi.