Il tradimento di Badoglio. 

Milano, Mondadori, 1944,

in-16, pp. 62, (2) broch. edit. con titolo in rosso al piatto ant. Edizione originale, anonima (ma autore fu Enzo Siani), di questo feroce pamphlet che individua in una congiura giudaico-massonica la causa della fine del Fascismo, di cui il Generale, e poi Primo ministro, Badoglio fu ultimo artefice. Discreto esemplare, minimi e marginali strappi della carta al margine esterno.

€ 40