La Chute de la maison Usher. Traduction de Ch. Baudelaire. Gravures de Alexeïeff. 

Paris, Orion, (1929).

La Chute de la maison Usher. Traduction de Ch. Baudelaire. Gravures de Alexeïeff. 

In-8 gr., 80 pp., (6 ff.), leg. d'amatore pieno marocchino senape con titolo impresso a secco al dorso. In fine è conservato il vecchio dorso in brossura. Edizione illustrata da 10 acqueforti originali di Alexandre Alexeïeff (delle quali 8 fuori testo). Tiratura limitata di 365 esemplari, il presente è il num 81 impresso su vélin blanc à la cuve B.K.F. des papeteries de Rives. La traduzione è di Charles Baudelaire. Poe ed il romanzo gotico rappresenteranno per Baudelaire una potente influenza, che risulterà evidente in molti dei componimenti de ”I fiori del male. Alexeïeff regista del cinema di animazione, incisore e illustratore russo, (1901-1982), durante il lungo periodo parigino si dedicò all'illustrazione di edizioni pregiate di opere di scrittori in prevalenza russi, con risultati notevoli che sembrano preannunciare l'imminente passaggio all'immagine in movimento. Bellissimo esemplare, perfettamente conservato. 

€ 700