CASTELLAMONTE, Amedeo di

La Venaria Reale. Palazzo di Piacere, e di Caccia, ideato dall' Altezza Reale di Carlo Emanuel II Duca di Savoia, Re di Cipro &c. Disegnato, e descritto dal Conte Amedeo di Castellamonte l' anno 1672

In-4° (cm. 34,6x25), pagg. (8), 99 + frontespizio figurato e ritratto  di Diana tra cani disegnato da Sacchetti + doppia tavola della piazza di Venaria, + 27 tavole (per lo più doppie) con vedute di edifici + grande veduta d'insieme su tavola ripiegata di cm. 145x34 + interno della sala di cm. 59,2x42,6 (strappetto) + 31 tavole con riproduzione di dipinti di Mielle e di altri; con front. calligrafico; quasi tutti incisi da Tasniere. Le vedute sono disegnate da G. F. Baroncello. Legatura editoriale color cuoio con grande riproduzione dell'ornatissimo titolo orignale in oro al piatto. Tit. e fregi oro al dorso, 5 nervi. Custodia. Preziosa documentazione anche visiva dello stato originario della Reggia, poi in parte distrutta dalle truppe francesi del Catinat nel 1693, infine rinnovata da Juvarra, compromessa durante la guerra e oggetto di un recente magnifico restauro. Ristampa anastatica a tiratura limitata  dell'ed. di Torino, per Bartolomeo Zapatta, 1674, ritenuto il più bel libro barocco. 

Lievi difetti alla custodia ma per il resto ottima copia.

€ 300