Raccolta delle Vere da Pozzo in Venezia (armille o sponde marmoree).

Venezia, Ongania, 1911, in-folio, pp.20 di testo, 208 tavole in fotoincisione a piena pagina. Cartonatura originale d'edizione, decorata (sciupata al dorso). Magnifica monografia artistica su un aspetto storico-artistico mai indagato prima di Venezia. Le Vere elencate e qui riprodotte sono sculture in pietra o marmo ivi presenti in cortili, giardini, strade e pubbliche piazze. Antichissimo fu l'uso dei pozzi e cisterne per raccogliere l'acqua potabile in Venezia, trattandosi di una città priva di fonti e sorgenti. Unica edizione di soli 600 esemplari, con dedica a ''J.Pierpont Morgan £sq. mecenate dell'arte'' firmata da Ferd Ongania. Opera importante e non comune.
€ 600