BOCCALINI, Traiano.

L.a.f., 1 pag. in-4, indirizzata ad un anonimo Signore ''Ill.mo mio Sig.e'', Argenta, li 14 di Luglio 1608, Lettera autografa firmata in cui lo scrittore marchigiano informa il suo anonimo corrispondente che lui, il capitano e il gabelliere non pretendono nulla per il contrabbando svolto; per quanto concerne il fiscale s'impegna invece a ripagarlo. ''Nel particolar del contrabando fatto qua io non pretendo cosa nessuna in gratia...''. Boccalini Traiano (Loreto 1556-Venezia 1613), celebre scrittore di satira politica, autore, tra le altre opere dei ''Ragguagli di Parnaso'' e della ''Pietra di paragone politico''. Scrittore. Politica. 800