MUSSOLINI, Benito

Discorso dattiloscritto con correzioni e firma autografe.

S.d. ma 1939 ca., 4 fogli dattiloscritti al recto con correzioni autografe e firma ''Mussolini''. Si tratta di un discorso intitolato ''Maggio 1915'' tenuto probabilmente alla Gioventù del Littorio. ''Ora la Gioventù del Littorio come quella del 15, non attende il destino, ma gli va incontro col freddo ardimento delle nuove generazioni decise a piegarlo''. I toni rievocativi dell'ingresso dell'Italia alla Prima Guerra Mondiale e il riferimento esplicito alla Gioventù del Littorio, fondata nel 1937, fanno presumere una datazione del discorso agli anni intorno al 1939, evidentemente in una fase di propaganda per l'entrata dell'Italia nella Seconda Guerra Mondiale. "Nel maggio del 1915 tutta l'Italia vivente fu percorsa e incendiata da una passione come rare volte accade....".
€ 650