Savoia - CRISTINA

Documento con firma autografa di Madama Reale.

Datato Torino, 7 maggio 1647, 1 pagina in-folio (mm 415x300) con firma autografa di Cristina di Savoia e controfirmata da vari funzionari. Nel documento Madama Reale fa riferimento alla causa legale in cui è coinvolta la nobile famiglia Avogadro. La Duchessa affida ad una ''delegazione'' presieduta dal ''Primo Presidente Ferraris'' il compito di giudicare ''la causa vertente tra il Patrimoniale di S.A.R. et il Vassallo Carlo Avogadro'' alla luce del fatto che ''la Dama Isabella Avogadra intervenente in essa non si trova commoda di sostennere le spese gravi delle straordinarie Camerali, alle quali si trova astretta...''. Nel regesto al margine inferiore sono nominati come membri della delegazione anche Bellezia (sindaco di Torino) e il Senatore Richelmi. Al margine inferiore grande sigillo in cera sotto carta alle armi ducali. Piccoli fori che non pregiudicano la leggibilità del documento.
€ 900