Savoia - CRISTINA (1606-1663)

Documento con firma autografa di Madama Reale.

Datato 5 luglio 1655, 1 pagina in-4 (mm 310x240), con firma autografa di Cristina di Francia e controfirmata da vari funzionari. Nel documento riguardante la città di Brà si fa riferimento a questioni economiche legate ai disastri provocati dalla tempesta del maggio del 1655. La Madama Reale ordina ''un discarico al Tesoriere generale d Militia'' Giuseppe Antonio Pagliero di lire 1569 e 15 soldi d'argento ''per altrettanti ch'egli del dannaro del Sussidio Militare dovuto a S.A.R. nel corrente anno della Comunità di Brà, ha sborzate in proprie mani di V.A.R. e da ella donate alla medesima Comunità, à consideratione de danni patiti per l tempesta caduta sopra quel Territorio li 29 Maggio 1655: in conformità delli gionti parere e conto della Camera''. Regesto nel margine inferiore, sigillo co stemma sabaudo in cera sotto carta nell'angolo inferiore sinistro. Piccolo foro nella parte superiore della missiva che non ne pregiudica la leggibilità; tratto verticale a penna occupa la parte centrale della facciata.
€ 850