MAFFEI, Piero

Lotto di 14 lettere a Tommaso Roffia.

Castelfranco di Sotto 1591-1602, 14 lettere autografe firmate redatte in chiara grafia con indirizzo e sigillo sulla 4 pagina, relative al periodo 1591-1602. Interessante carteggio, tra il Maffei ed il Vicario Foraneo di Monsignore Reverendissimo Vescovo di Lucca (Roffia) residente a San Miniato, la prima lettera è datata 10 gennaio 1591 l'ultima 16 ottobre 1602. Le Missive, quasi tutte in partenza da Castelfranco di Sotto sono di Piero Maffei, amministratore e uomo di fiducia del Roffia e riportano interessanti notizie sulla gestione del patrimonio del Vicario Foraneo nonché di questioni inerenti la carica dello stesso. Il Roffia, membro di una delle famiglie più in vista della città, godeva la fiducia del potere sia statale sia religioso, è noto perché coinvolto in un celebre processo di stregoneria della fine del XVI secolo contro Gostanza da Libbiano di cui si conserva un manoscritto con gli interrogatori e da cui è stato tratto un film. Interessante inedito carteggio.
€ 850