ATTI e SCRITTURE PRIVATI

1636-1757.

Raccolta di manoscritti cartacei. Corposo assieme di scritture private raccolte in 1 volume in-folio, ff. 395 di formati differenti, vergati su entrambe le facciate da diverse mani, leg. p. pergamena, nervature e titolo manoscritto al dorso. Raccolta di scritture private inerenti gli anni 1636-1753, eseguite in Saluzzo da diversi notai. I documenti toccano tutti gli aspetti della vita della comunità: matrimoni, eredità, vendite, permute, imprese commerciali, accoglienze in convento (monacazioni). Tutti gli atti sono firmati dai comparenti e dai testimoni; sovente, accanto alle firme o croci di cittadini e borghesi, compaiono le firme della nobiltà locale (Monticello, Envie, Piossasco). In fine, in ordine cronologico, l'elenco delle scritture e dei nomi dei cittadini coinvolti. Sono allegati, 2 ff. con l'elenco dei notai di Saluzzo dal 1595 al 1684, in scrittura secentesca, e l'atto di vendita del cittadino Amedeo Masino al cittadino Giuseppe Nicola Siccardi.
€ 600