PANZACCHI, Enrico

A Superga, versi. A Giovanni Prati poeta.

Pensata e composta quando non era anche decisa nel Pantheon di Roma la sepoltura di V.E. II. Bologna, Zanichelli, 1878, in-16, pp.16, copert. edit. impressa in rosso e nero. Edizione originale. Probabilmente impressa in numero limitato di esemplari, manca a vari repertori consultati. Assai rara. Perfetto esemplare. (Enrico Panzacchi, Ozzano 1840-Bologna 1904, fu dotto e fecondo letterato).
€ 270