CRESCENZIO, Pietro

(Agricoltura volgare) Pietro Crescenzio Bolognese tradotto nuovamente per Francesco Sansovino. Nel quale si trattano gli ordini di tutte le cose che si appartengono a commodi & agli utili della villa:

Con le figure delle herbe e degli animali... con un ampio vocabolario delle voci difficili...e con i disegni degli stromenti co quali si coltiva e lavora la terra. In Venetia MDLXI (Venezia, Fr. Sansovino, 1561),

in-4, ff.(4), 252, (4), con numerose figure silografiche di fiori, piante, animali e strumenti agricoli. Vari fregi silografici, testate e finalini, iniziali ornate e istoriate. Legatura 700sca in mezza pelle marmorizzata, dorso a nervi con titolo e fregi oro. Importante  edizione in lingua italiana, curata da Francesco Sansovino, del famoso trattato di economia rurale composto dal noto agronomo italiano del medioevo Piero de Crescenzio (1230-1320), profondo conoscitore e studioso dei testi di Catone, Varrone, Palladio, Columella, ed altri, nonché basato sulle sue esperianze naturalistiche personali in quel campo. Vari passaggi sono pure dedicati alla vigna e al vino, nonché alla caccia. Buon esemplare (antica scritta di proprietà nel margine del titolo).

 Bing I, 534-535. Ceresoli 184. Simon II, 161..

€ 3.100