KIPPINGIUS, Heinrich

Antiquitatum Romanarum libri quatuor. Quibus continentur Res Sacrae, Civiles, Militares, Domesticae. Editio novissima...emendata, cui accesserunt Justi Lipsii Opuscola Rariora.

Lugduni Batavorum (Leida), Petrum Vander Aa, 1713,

in-8, pp. (32, compreso ritratto dell'autore e antiporta fig. incisi, titolo in rosso e nero), pp.684. Legatura posteriore in mezza pelle granata, titolo su tassello e fregi in oro al dorso. Completo di 16 tavole a p. pagina n.t. e 16, f.t., di cui 12 più volte ripiegate, assai belle, il tutto inciso in rame. Pregevole edizione (più completa della prima del 1661 e di altra del 1684) che tratta delle antichità romane, sacre e profane, coprendo un vasto panorama storico sulla civilizzazione dell'epoca. Edizione aumentata della vita di Kipping e di diversi trattati scritti da Juste Lipse: ''De veterum Latinorum scriptura .. De re pecunaria .. De nominibus Romanorum .. De ritu conviviorum .. De censura et censu .. De anno deque ejus diversitate, item ratione intercalandi .. De crucis supplicio, apud Romanos usitato''. In fine ampi e dettagliati indici. Buon esemplare.

Olschki, Choix 17341. Brunet, III, 664.
€ 780