SALETTA, Augusto

Caricature Costumi del Teatro Regio di Torino (1881)

29 fogli (cm 27x36) applicati su cartoncino blu di dimensioni maggiori. Conservati in legatura coeva in mezza pelle e percallina

Si tratta di un volume contenente 29 disegni acquerellati e firmati di Augusto SALETTA, avvocato e disegnatore satirico che collaborò, insieme ad Attilio Mussino e Luigi Sapelli alla redazione della nota rivista Il Fischietto. Il primo f. contiene una dedica a lapis del Saletta al ''Signor Dottore G. Spantigati'' datata aprile 1881. Giovanni Spatignati fu direttore sanitario dell'ospedale Mauriziano di Torino e a lui si deve, insieme all'ing. Ambrogio Perincioli, tra il 1881 e il 1885, la progettazione dell'attuale edificio ospedaliero a padiglioni: la struttura fu la sintesi perfetta delle teorie igieniste dell'epoca. Il secondo foglio costituisce un indice parziale degli acquerelli. Le tavole raffigurano i costumi relativi a tre opere rappresentate a Torino in quegli anni. Le tav. 3-12 sono relative ai ''Pappataci'', ovvero l'''Italiana in Algeri'' di Rossini rappresentata nella primavera del 1880 al Teatro Scribe, andato distrutto durante la Seconda Guerra Mondiale. Dalla tav. 13 alla 24 sono invece raffigurati i costumi per l'''Amleto'' di Ambroise Thomas, rappresentato per la prima volta al Teatro Regio di Torino nel 1881. Dalla tav. 25 alla fine ''Lucrezia Borgia'' rappresentata sempre nel 1881 al Teatro Regio di Torino. Ottimo esemplare.

€ 3.600