Pesaro - AMATI, Pasquale

Collectio Pisaurensis omnium Poematum,Carminum, Fragmentorum Latinorum,

sive ad christianos, sive ad ethnicos, sive ad certos, sive ad incertos poetas, a prima latinae linguae aetate ad sextum usque Christianum seculum & Longobardorum in Italiam adventum pertinens, ad omnium poetarum libris, collectionibus, lapidibus, codicibus exscripta. [Tomus primus-sextus]. Pisauri (Pesaro), ex Amatina Chalcographia, 1766, 6 vol. in-4, pp. XVIII, LII, 522 , XXXV, 480; XXIV, 529; LXXIV, 514; XVIII, 388; XII, 306. Solida legatura moderna in m. pelle e angoli, titoli in oro su dorso a nervi, copertine cart. originale conservate. Iniziali e finalini incisi, testo su due colonne. Importante collezione di poeti latini di origine pesarese curata da Pasquale Amati il cui nome compare nella Dedicatoria; i primi 3 volumi contengono i Poeti Latini maggiori, il quarto volume i minori, gli ultimi due i Poeti Cristiani. Esemplare in barbe, su carta forte, assai fresco di importante e vasta raccolta storico-letteraria sulle lettere a Pesaro nei secoli passati. Graesse II, 215; Brunet, II, 134.
€ 1.600