PLAUTUS, Titus Maccius

Comoediae cum appositis italico carmine interpretationibus ac notis.

Milano, typis Imper. Monast. s. Ambrosii Majoris, 1780-1788, 7 vol., in-8, leg. coeva in cart. rustico, tit. ms. sui dorsi. Al primo vol. bell'antip. dis. da Carlo Galeazzi e finem. inciso in rame da Iac. Mercorus. Testo latino e traduzione italiana a fronte di ioto autore, ampio repertorio di note filologiche. Importante edizione uscita dai torchi del celebre monastero milanese di S. Ambrogio Maggiore. Comprende tutto il teatro di Plauto, ciascuna pièce con proprio occhietto: - I) Amfitrione, Asinaria, Aulularia; pp. XVI, 146, 143, (1), 118, (2); - II) Curculione, Soldato millantatore, la Fune; pp. (2), 88, 184, 147, (1); - III) Casina, Prigioni, et Cestellaria; pp. (2), 127, (1), 111, (1), 66; IV) L'Epidico, Bacchidi, Spiritellaria; pp. (2), 95, (1), 147, (1), 135, (1); - V) Menemmi, Mercatante, La trappola; pp. (2), 166, (2), 139, (1), 139, (1); - VI) Il Cartaginesino, Il Persiano, Lo Stico; pp. (2), 123, (1), 176, 108; - VII) Trinummo, Burbero; pp. (2), 137, (1), 157, (3). Bellissimo esempl. a pieni margini con barbe.
€ 1.100