(ECOLE PARFAITE DES OFFICIERS E BOUCHE)

contenant le vray maistre-d'hotel. Le grand ecuyer-tranchant. Le sommelier royal. Le confiturier royal. Le cuisinier royal. Et le patissier royal.

Quatrième édition, corrigée & augmentée. A Paris, chez Pierre Ribou, au palais, dans la salle royale, a l'image S. Louis, 1680, in-12, pp. (8), 480, (24) di indici, leg. coeva in vitello, titolo e fregi in oro al dorso. Con 39 silografie a piena pagina che illustrano vari tagli di carne e modi di presentare i frutti. Raccolta enciclopedica importante ed assai rara, apparsa per la prima volta nel 1662, sempre in forma anonima; per la prima volta riunisce in una sola opera i 6 mestieri associati ad una grande cucina. Proprio a questa caratteristica si deve il successo dell'opera, sebbene i sei trattati siano per lo più copiati da opere precedenti; le edizioni secentesche sono di grande rarità.Tra le molte curiosità v'è anche un capitolo interamente dedicato all'arte di disporre e piegare i tovaglioli da tavola per conferire loro forme artistiche e curiose. Bell'esemplare, con alone nella prima parte ed alcune fioriture (minuscolo strappo all'angolo inf. della carta Ff). Vicaire, 339. Livres en bouche 140 (ed. 1662): ''Ainsi parait le premier corps complet des métiers et savoir-faire de la table du 17e siècle''.
€ 1.100