LEOPARDI, Giacomo

Crestomazia italiana (in prosa),

cioè Scelta di luoghi insigni o per sentimento o per locuzione raccolti dagli scritti italiani in prosa di autori eccellenti d'ogni secolo. Per cura del conte Giacomo Leopardi. Milano, Ant. Fort. Stella, 1827, 2 parti in un vol. in-8, pp. 744 (numeraz. continuata), leg. coeva cart. marmorizzata, titolo a stampa su tassello al dorso. Edizione originale, rara a trovarsi completa dei due volumi, in quanto uscirono a qualche mese di distanza l'uno dall'altro e furono poi riuniti (a pag. 357 trovasi l'occhietto della «parte seconda»). La scelta antologica, curata dal Leopardi con acume e sensibilità storico-linguistica, come si sottolinea nella prefazione all'edizione moderna di Einaudi, è preceduta dallo scritto originale del Leopardi «Ai lettori», che occupa le pp. 3-6. Le pp. da 721 a fine contengono l'indice delle materie e degli autori, che vanno dal sec. XIV al XVIII-XIX. Esemplare assai bello e puro. Manca a Mazzatinti-Menghini e Cappelletti. Fondo Leopardiano del Comune di Milano, n. 93
€ 4.000