DIAVOLO STORICO (Il)

critico, politico, esposto sotto la figura del Diavolo Guercio in lega col Diavolo Zoppo contro 'l Diavolo Gobbo. Trattenimento curioso, e morale di venti e una sera; ricavato dal Francese. (Segue:) Li Diavoli in Maschera, dialoghi curiosi.

Venezia, Giov. Malachini, 1723; Storti, 1734 e 1726,

3 opere in 1 vol. in-12, pp. (12), 216; 249; (16), 128, legatura coeva in p. pergamena, tit. manoscritto al dorso. Con tre tipiche incisioni in rame, una in antiporta ad ognuna delle tre parti. Nella prefazione al lettore lo stampatore sottolinea l'origine francese dello scritto e dichiara che ci si è attenuti ad una traduzione letterale. L'autore dell'opera è un certo Monsù Le Noble, come indicato nella premessa della seconda parte. Nella prefazione si dichiara pure di aver voluto comporre un'ideale prosecuzione delle opere di Monsù le Noble. Si tratta di una raccolta di dialoghi, tradotti dal francese, tra diavoli ambientati in contesti differenti (in piazza, al caffè, in teatro). Interessante e assai curioso assieme di tre opere della letteratura goliardica e scherzosa sul diavolo. Raro. (Esempl. completo, con lieve arrossatura della carta, piccoli difetti e qualche lavoro di tarlo marginale ad alcune pagine).

Non reperito nelle bibliografie.

€ 1.200