I Visconti e gli Sforza nel Castello di Pavia e loro attinenze con la Certosa e la storia cittadina.

Milano, Hoepli, 1883,

3 volumi in-folio, pp. 2, 19, 1, 823 (num. continua per i primi due volumi); pp. 6, 568, 20, il terzo volume, che contiene l'appendice con i documenti. Magnifica legatura d'amatore in m. pelle granata, piatto anteriore decorato a secco e con titolo in oro, dorso con ricchi fregi e titolo in oro.  Ponderosa opera con ricchissimo apparato iconografico, numerose e belle illustrazioni nel testo, 17 tavole fuori testo anche ripiegate, di cui una (74x57,5 cm) con pianta e veduta inedite di Pavia nel 1590. La prima carta di sguardia al primo volume è adornata di dentelle applicate a cornice, al centro una vera fotografia del Magenta con sua due dedica autografa. Questa monumentale e rarissima opera, densa di notizie non solo di interesse pavese ma di più ampio respiro, è dedicata a Re Umberto I e fu edita in soli 200 esemplari (ns. 178). Stupendo esemplare. 

€ 1.300