SIGONIUS, Carolus

De antiquo iure Italiae, libri tres. Ad Senatum Populumq. Romanum.

Venetiis, apud Iordanum Ziletum, MDLX (Ven., G. Zileti,1560), in-4, ff.(8), 128, (16), bel caratt. tondo, impresa tipogr. sul titolo e in fine, leg. coeva in perg. molle. Prima edizione, molto rara, di questa storia, dalle origini, del diritto pubblico in Italia (''De triplici iure populorum Italiae''), suddivisa regione per regione in singoli capitoli. Carlo Sigonio (Modena 1523-1584) fu illustre mediovalista. professore a Modena, Venezia, Padova e Bologna. Scrisse in fluido ed elegante latino e diede nelle sue opere risalto alla forza del diritto nel vario evolversi della vita politica. Esemplare assai bello e puro (con ex-libris Principe Liechtenstein). Brunet, V, 380. Adams, S-1097. B.M. Sh. Titles, It., 626. Manca al Fontana, Biblioth. Legalis, che elenca varie altre opere di Sigonio.
€ 1.550