KREBS

De Ligno et Lapide. Tractatus Politico-Juridicus quo praecipuam Juris Forestalis partem, materiam arborum plantationis, conservationis, dominii...item arborum et lapidum, fodinarum itidem metallicarum...

Coloniae, Francofrurti & Bonnae, Henr. Noethen, 1756, 3 parti in un volume in-4, legatura coeva cartone rustico, dorso in perg. Pp. (20), 366; 256, (2); (2), 28 (parte con testo in lingua tedesca); pp. (4), 115 ''Fasciculus Quaestionum Miscellanearum in theoria et praxi maxime utilium, praecipue in majorem editi de Ligno et LapideTractatus'', (35 di Index Rerum). Seconda edizione (prima Augsburg 1700) di un vasto trattato scientifico, giuridico ed economico sulle piante ed il legno da esse ricavato, sulla sua produzione e uso, su pietre e gemme, su minerali e prodotti del sottosuolo, su metalli, etc. Con normative sulle risorse naturali, loro sfruttamento e valorizzazione e sulla legislazione coeva del loro commercio, particolarmente nelle regioni germaniche. Le tre parti dell'opera sono corredate di dettagliati indici. Ph. Helfricus Krebs fu un noto giurista e uomo politico della regione Hesse negli anni a cavallo del XVII e XVIII sec. Opera assai colta in materia di legno e pietra, non comune. Esemplare assai ben conservato.
€ 950