DIOSCORIDES, Pedanius

(De Materia Medica) Dioscoride fatto di greco italiano. Al cui fine sono apposte le sue tavole ordinate, con certe avvertenze, e trattati necessarij, per la materia medesima.

Per Carlo T. de Navò (In fine:) In Venetia per Giovanni de Farri e fratelli, MDXLII (1542),

in.8, fogli 310 num., (14), legatura coeva piena pergamena, titolo, data e fregio manoscritto al dorso. Impresa del leone rampante sul titolo, altra di uomo trifronte al verso dell'ultimo f. Prima edizione, a cura di Fausto da Longiano, del testo in italiano dell'importante trattato della materia medica di Dioscoride, che costiruisce la fonte principale delle conoscenze di terapia e farmacologia dell'epoca romana. L'originale in lingua greca apparve presso Aldo Manuzio nel 1499. Dioscoride, nativo della Cilicia, visse nel I secolo d.C., fu medico militare al seguito delle milizie romane all'epoca degli imperatori Claudio e Nerone e viaggiò in vari Paesi allora conosciuti. Esemplare assai bello e genuino, raro, (ex-libris Kennet Mackenzie).

Wellcome Medicasl Library, I, 95. B.M: Sh. T:, Italian, p.218. Manca a Adams.
€ 2.900