GALENUS

De Ossibus ad tyrones liber.

Ferdinando Balamio siculo interprete. Ad fidem codicis graeci Augustino Gadaldino emendatus. Patavij, apud Io. Bapt. de Mart.(inis), 1620,

in-16 piccolo (103x73mm), ff. (34, segn. A-D8, E2), leg. coeva p. pergamena. Deliziosa e rarissima minuscola edizione del trattato di Galeno ''sulle ossa'', interpretato dal siciliano Ferdinando Balamio ed esemplato su un codice greco da Agostino Gadaldino, impresso in questa ''commodiorem formam'', come avverte il professore d'anatomia e chirurgo Adriano Spigelio nell'introduzione ai novizi (''tirones''). Grazioso esemplare.

€ 1.300