AUGENIO, Oratio

De Ratione Curandi per Sanguinis Missionem, libri decem. In quibus extirpatis erroneis opinionibus passim hodie apud nonnullos vigentibus...secundum Galeni doctrinam explanatur.

Illustriss. et reverendiss. D. Vincentio Laureo Cardinalis... Taurini, apud Io. Baptistam Ratterium, MDLXXXIIII (Torino, G.B.Ratteri, 1584), in-4, pp.(52), 473, (3), caratt. romano e corsivo, arma del cardinale Lauro silografata al titolo, gran numero d'iniziali istoriate. Importante legatura coeva in piena pelle, larga bordura floreale a secco sui piatti racchiudente entro fregi oro a fiori agli angoli e due leoni con corona, il simbolo IHS con la croce. Dorso a nervi con impresso in oro nei quattro scomparti il medesimo ferro del leone (restauri alle cerniere, alle cuffie e angoli, tassello recente con titolo). Seconda edizione, assai estesa rispetto alla prima di Venezia 1570 di soli 74 ff., di importante trattato di medicina, particolarmente importante sul salasso. L'Augenio (Monte Santo 1527-Padova 1603) ebbe cattedre mediche a Roma, a Torino dal 1578 al 1592, ed a Padova. Esemplare con alone d'umido nella metà inf. dei primi 50 ff. ; note di possesso e timbro di biblioteca privata al titolo. Rarissima cinquecentina torinese. (BERSANO, I, n.51 descrive il solo esemplare dell'Agnesiana di Vercelli). Bersano, I, n.51. Carbonelli, n.28. Leclerc, Biographie Médicale, I, 271.272. Diz. Biogr. It., IV, 577. Non i BMC né in Adams. Wellcome Cat., conosce solo l'ediz. 1570.
€ 4.700