PLATINA, Bartolomeo

De Vitis Maxi. Ponti(ficum). Historia periocunda diligenter recognita e nunc tantum integre impressa (ed altre Opere del medesimo).

(In fine al vol.:) Venetiis, per Gulielmum de Fontaneto de Monteferrato, M.D.XVIII. die XV. Decembris (15 dic. 1518), in-folio, ff. CCXXV, (1 bianca, presente), leg. piena perg. antica. Sul foglio di titolo, in testa, stupenda silografia (mm. 110 x 171, tratta dall'ediz. del 1511): il Papa in cattedra tra sei Cardinali e davanti, inginocchiato, l'autore che offre il suo libro; nel testo, all'inizio delle varie opere, 7 grandi e belle iniz. fig. o ornate silogr. su fondo nero e numerose altre più piccole nel corpo dell'opera; testo in car. rom., note a stampa nel margine. Il foglio di titolo, in car. semigotico, oltre le ''Vitae Pontificum'' che terminano al f. 162 recto, elenca la ''Historia de vita quattuor Maxi. Pontificum'' del Volterrano ed i seguenti ''Dialogi'' (ff. 169-212) del Platina: ''De falso et vero bono, Contra amores, De vera nobilitate, De optimo cive''; seguono poi il ''Panegyricus in laudem Bessarionis episcopi'', ''Oratio de pace Italiae confirmanda & bello Thurcis indicendo'', ''Diversorum Academicorum panegyrici in parentalia B. Platinae''. Bella ed accurata edizione cinquecentina di questa raccolta di sciritti del grande umanista e storico Bartolomeo Sacchi (1421- Roma 1481, detto Platina dal villaggio nativo ''Piadena'' in provincia di Cremona); tra essi spicca la celebre ''Storia dei Pontefici'', dedicata a Papa Sisto IV, tra i maggiori fondatori ed estimatori della Biblioteca Vaticana, della quale il Platina fu il primo bibliotecario. Bell'esempl. puro e marginoso (piccoli lavori di tarlo nei primi 50 ff., per lo più marginali). Sander II, 5745. Essling 1431. BMC 595. Adams P-1415.
€ 2.900