JUVENALIS - PERSIUS FLACCUS

Decii Junii Juvenalis Aquinatis Satirae Decem et sex Auli Persii Flacci satirae sex.

Londini, Excudebat Carolus Whittingham, 1845,

in-4 grande,  (28,5x23 cm), pp. (186); Bellissima legatura in marocchino rosso, con ricchissimi fregi in oro piena pelle coeva, tagli in oro.  Questo capolavoro di Giovenale e Persio costituisce un piccolo tassello nella storia della tipografia, in quanto fu il primo utilizzo del carattere Caslon old-face (cfr. Keynes' Pickering bibliography, p.31). Ogni pagina è racchiusa da una bordura ornata impressa in rosso. Stampato come premio per il diploma al prestigioso college di Eton, il nostro esemplare - stampato su carta spessa e distinta e sontuosamente rilegato, ha la dedica al diplomato interamente manoscritta, invece che quella generica a stampa. Stampato dalla Chiswick Press, fondata da Charles Whittingham I (1767–1840) nel 1811 e proseguita dal nipote Charles Whittingham II (1795–1876). C. Whittingham fu famoso per le sue edizioni dei classici, ma soprattutto la Chiswick Press divenne molto influente per l'utilizzo di alcuni dei primi caratteri intagliati dal giovane William Morris e poi del Golden type, disegnato da Morris per la Kelmscott Press. Perfetto esemplare.

 

  

 Keynes' Pickering bibliography, p.31

€ 2.400