CACHERANUS, Octavianus

Decisiones Sacri Senatus Pedemontani.

Quibus ac postrema editione... Accesserunt novae, ac perutiles Auctoris manuscriptae additiones, quae sunt his signis inclusae. Venetiism apud Damianum Zenarum, 1586, in-8, pp. (78), 765, (1), legatura coeva in pergamena rigida, impresa tipogr. sul tit., al verso ritratto del Cacherano in medaglione, iniz. silogr., testo su due colonne. Edizione veneziana (la prima era apparsa nel 1569) di questa raccolta di 181 ''decisiones'' di diritto civile, riordinate e corrette ad opera del Cacherano stesso, patrizio astigiano e cancelliere del Senato Sabaudo. A pagina 749 inizia una una ''Disputatio'' con frontespizio proprio, dello stesso autore, che sostanzialmente analizza la legittimità o meno, per un sovrano cristiano, di chiedere aiuti bellici agli infedeli per difendere le proprie terre. Buon esemplare, fresco, qualche forellino di tarlo ai margini di pochi fogli e all'occhietto, firma di possesso al frontespizio: J. Bapta Bellini.
€ 700