STATUTI DI SAVOIA

DECRETA, SEU STATUTA VETERA Serenissimorum ac praepotentum Sabaudiae Ducum et Pedemontij Principum. Multis in locis emendata...

Quibus in fine capitum adiectae sunt ... Cum privilegio sereniss. Ducis Sabaudiae. Augustae Taurinorum, apud haeredem Nic. Bevilacquae, MDLXXXVI (Torino, 1586), in-4, ff. (7), 146, (4), leg. coeva p. perg. Stemma sabaudo sul tit., grandi iniziali silogr., car. rom. e corsivo. Precede una lettera del tipogr. G. B. Bevilacqua a Cesare Cambiano Signore di Ruffia; in fine il ''Sommario'' compilato da Giov. Nevizzano nel 1522. Sesta redazione degli Statuti Sabaudi, aggiornata al 1585 (dopo le edizioni del 1477, 1487, 1505, 1512 e 1530), assai rara. (Esemplare modesto, completo, ma con varie ingialliture e aloni, foglio di titolo con mancanze e restauri). Manno, I, 2835. STC, 616. Bersano Begey, I, 481. Fontana, III, 78 - 79. Cat. Senato, Antichi Stati, 25.1.6.
€ 1.100