ZANCHI, Giovan Battista de'

Del Modo Di Fortificar Le Città.

In Venetia, per Plinio Pietrasanta, MDLIIII (1554),

in-4 piccolo, pp. 61 (su 63 mancando i ff. E2 e E3 probabilmente ill.), (1 con errata e registro), legatura moderna in marocchino granata, filetto ai piatti e titolo lungo il dorso, il tutto impresso in oro. Precede il testo dedica a Massimiliano d'Austria. Bel frontespizio illustrato con cornice allegorica e impresa dello stampatore, ritratto a piena pagina dell'autore, 3 silografie a piena pagina (su 5) n.t. e 3 più piccole, tutte ad illustrare schemi di fortificazioni; iniziali istoriate e finalini. Prima edizione del primo trattato italiano interamente dedicato alle fortificazioni. Si tratta anche di una delle prime opere in assoluto sull'argomento, essendo preceduta solo dal ''Etliche underricht zur befestigung der Stett'' di Durer apparsa nel 1527. Lo Zanchi (1515-c.1586), ingegnere militare al servizio veneziano, teorizzò un sistema di fortificazione basato sull'ottagono e piazze circondate da bastioni pentagonali, al fine di adeguare il sistema di difesa alle nuove armi. L'opera godette di notevole fortuna: nel giro di pochi anni venne tradotta in francese (1556) e inglese (1562). Buon esemplare purtroppo mancante di 2 ff.: foglio di titolo lievemente rifilato nel margine superiore.

Berlin Katalog 3508. Breman 344. Cockle 767. Riccardi II, 649.

€ 1.600