GUICCIARDINI, Francesco

Dell'Historia d'Italia... divisa in Venti Libri.

Riscontrata con tutti gli altri Historici, & Auttori, che dell'istesse cose habbiano scritto, per Thomaso Porcacchi. In Venetia, appresso Domenico Farri, MDLXXXVII (1587), 3 parti in 1 vol. in-4, ff. (46, con la vita del Guicciardini ad opera di Remigio Fiorentino, tavole ed indici), 9 (di Giudicio del Porcacchi sopra l'Historia), 1 f. bianco, 488 (per i primi 16 libri), 111 (ultimi 4 libri). Leg. coeva in piena perg., titolo ms. al dorso (un po' stanca). Impresa dello stampatore al titolo, iniziali istoriate. Edizione accresciuta del commento del Porcacchi (1530-1585), illustre poeta, storico e geografo, grecista. L'opera del Guicciardini uscì tra il 1561 e il 1564; il Porcacchi ne curò il commento, edito per la prima volta nel 1574, qui posto nei margini di ogni pagina. L'"Historia d'Italia" è l'opera di maggior successo del Guicciardini (1483-1540), il quale, sulle orme del Machiavelli, ricostruisce le vicende storiche d'Italia tra la morte del Magnifico (1492) e il 1534, anno della morte di Clemente VII. (Antico timbro e nota di possesso al titolo). Adams G-1515 (erra nella collazione). Gamba 563, note. STC 321, altre ediz.
€ 1.100