GONZALEZ DE MENDOZA, Juan

Dell'historia della China descritta nella lingua spagnuola dal p. maestro Giovanni Gonzalez di Mendozza dell'Ord. di S. Agostino; et tradotta nell'italiana da Francesco Avanzo...

Con due tavole, l'una de' capitoli, & l'altra delle cose notabili. In Venetia, appresso Andrea Muschio, 1586, in-8, pp. (70), 462; leg. coeva in p. perg., titolo manoscritto parzialmente leggibile al dorso. Impresa dello stampatore al tit., testatine, finalini ed iniziali istoriate. Prima edizione della traduzione italiana della Storia della Cina del frate agostiniano Gonzalez de Mendoza (1545-1618), ambasciatore in Cina per Filippo II, vicario di Lipari. L'opera, apparsa per la prima volta in spagnolo nel 1585 a Roma, fu il primo testo stampato in Europa con ideogrammi cinesi; venne tradotta in italiano nel 1586 da Francesco Avanzi, scrittore friulano attivo in quegli anni del secolo. In quello stesso anno apparvero numerose edizioni della traduzione italiana (Roma, Venezia, Genova...) a riprova dell'enorme successo e circolazione dell'Historia. Precedono il testo la dedica del traduttore a papa Sisto V e al Lettore, dedica dell'autore a Ferdinando di Vega-Fonseca e al Lettore. Il testo, un interessante spaccato sulla vita, i costumi e la religiosità cinese, contiene anche descrizioni del Messico, delle Filippine e di numerose rotte compiute dagli spagnoli, dai missionari francescani e da Ignazio di Loyola per giungere in Cina. Palau 105504. Adams G-868. STC 309.
€ 1.500