BOEZIO, Severino

Della Consolazione della Filosofia.

Tradotta di lingua latina, in volgare fiorentino, da Benedetto VARCHI. Fiorenza, Fil. Giunti, 1589, in-8, ff. (4), 100 (num. 102, poiché inizia da 3), legatura settec. p. pelle, duplice tass. verde al dorso con tit. e filetti oro. Impresa tipogr. al tit., testo in car. rom. e corsivo. Pregevole edizione della classica opera filosofica della romanità, tradotta dal Varchi e pubblicata per la prima volta dal Torrentino nel 1551. Quest'opera di Boezio (480 ca.- 524 d.C.), il quale nel primo libro dà utili notizie della propria vita, è stato uno dei libri più letti del Medioevo. Grazioso esempl. Camerini, Annali dei Giunti, n. 156, p. 95. BMC 114. Adams B-2300.
€ 650