(BRACCIALETTI, Giulio)

Della dignita del castrone.

Discorso piacevole, distinto in tre capi. Nel primo del suo nome, natura, e pregio, nel secondo de i suoi sensi simbolici, nel terzo, & ultimo dell'utile, che da quello si cava, brevemente si ragiona. In Macerata, appresso Sebastiano Martellini, 1598, in-4, pp. 35, (5, ultimo foglio bianco), brossura coeva in cartone rustico. Al titolo grande silografia raffigurante un montone. Prima edizione; il nome dell'autore si ricava dalla ristampa del 1601. Opera inusuale non solo per l'argomento ma anche per il luogo di stampa. Esemplare estremamente genuino (piccole mancanze al margine superiore bianco dei primi ff.), al f. A2 (recto e verso) alcuni inediti versi manoscritti all'epoca composti in onore del Castrone. Rara: conosciuta in soli quattro esemplari in Biblioteche italiane. Lastri, 148
€ 1.900