DE ROSSI, Giovanni Bernardo

Della lingua propria di Cristo e degli Ebrei nazionali della Palestina da' tempi de' Maccabei.

Parma, nella Stamperia Reale, 1772, in-4 piccolo (mm. 262x213), pp. (8), XVI, 244, legatura coeva in pelle, ricchi fregi oro e tassello verdone al dorso. Titolo e testo entro graziose cornici a stampa, ritratto di Gesù in medaglione al frontespizio. Numerosi brani in ebraico ed in arabo n.t.. Edizione originale di opera in cui l'A. dimostra l'uso, da parte degli ebrei del tempo di Gesù, di un dialetto aramaico da lui chiamato ''sirocaldeo'' (cfr. Meyer, Jesu Mutttersprache, Freiburg un Leipzig, 1899, pp. 23-24). De Rossi (1742-1831) fu grande ebraista e professore di Lingue orientali a Parma. Raccolse una ricchissima collezione di testi poi confluita nella Biblioteca Palatina parmense e di cui compilò un dettagliato catalogo. Buon esemplare. Brooks, 26: ''interessante per i caratteri ebraici adoperati''; Brunet, IV, 1407. Graesse, VI, 169.
€ 1.400