Della maniera di coltivare gli alberi fruttiferi opera postuma d'illustre autore.

In Firenze, appresso Gio. Batista Stecchi, e Anton-Giuseppe Pagani, 1769
in-4, pp. 40, legatura coeva in pergamena, titolo in capitali lungo il dorso, capitelli passanti. Testatine ed iniziali istoriate. Il cerati fu ecclesiastico di origine parmense, dotto esponente dell'ordine dei giansenisti, si occupò di agricoltura ed economia. La presente opera, apparsa postuma tratta delle varie fasi delal coltivazione degli alberi da frutto dalla semina, alla potatura. Buon esemplare; ex libris dei "MArchionis Salsae". 
 

 V. Niccoli, Saggio storico e bibliografico dell'agricoltura italiana dalle origini al 1900, Torino, 1902, p. 310. 

€ 950