BERTHIOLI, Antonio

Delle considerationi sopra l'Olio di Scorpioni dell'eccellentissimo Matthioli.

Libro primo. In Mantoua, per Francesco Osana, 1585,

in-4, pp. 92, (4), buona legatura antica in pergamena, al frontispizio bella impresa in cornice figurata con la Fede e la Pace che affiancano lo stemma dei Gonzaga. L'opera, dedicata ai medici dell'illustre collegio di Mantova, è un memoriale sulla corretta preparazione dell'Olio di Scorpioni. Berthioli, che fu stimato speziale del Duca di Mantova, riporta accorgimenti, osservazioni e annotazioni alla complicata ricetta descritta dal celebre medico senese Pietro Andrea Mattioli nei suoi ''Commentarii'', opera fondamentale sulle piante medicinali spesso citata dall'A. in interi paragrafi dell'edizione latina. L'Olio di Scorpioni, che richiedeva l'impiego di oltre tremila esemplari di aracnidi, fu rimedio grandemente apprezzato, utilissimo contro gli avvelenamenti ma anche quale accorgimento per prevenirsi dalla peste, le cui proprietà venivano ancora magnificate nel XVIII secolo.

Durling, 558.
€ 1.600