COMPENDIO

DI RAGIONI a favore de' Pubblici condannati a corrispondere alla Città di Milano l'Adeala

e parimenti di quelli, che sostengono il carico della Tassa de' Cavalli esclusa la detta Città, ed il Pubblico di Como, colla aggiunta di alcune riflessioni sopra il nuovo Censimento, e l'attuale sistema delle pubbliche Amministrazioni. S.l. né t., (Milano), 1784, in-4, pp. 67, broch. orig. (sciupata al dorso). Animata polemica in difesa del ''rimanente dello Stato di Milano'' e contro il fisco che esentava la città dal pagamento dell'antica tassa detta ''Adeala'' e, unitamente a Como, anche dalla cosiddetta ''Tassa de' cavalli'' (paghe, foraggi, soccorsi ed alloggiamento delle truppe, ecc.). Impresso su carta forte, a grandi margini. Predari 597. Cat. Meneghina 2880.
€ 450