PIRANESI, Giambattista

Diverse maniere d'Adornare i Cammini ed ogni altra parte degli edifizi desunte dall'archiettura Egizia, Etrusca e Greca, con un Ragionamento Apologetico in difesa dell'Architettura Egizia, e Toscana.

Opera del cavaliere Giambattista Piranesi architetto. Roma, Stamperia di Generoso Salomoni, MDCCLXIX (1769),

in-folio gr. (560x425 mm.), titolo a stampa in tre lingue (italiano, inglese e francese), grandioso frontespizio figurato inciso in rame su doppio foglio, con dedica a ''monsignor G.B.Rezzonico Gran Priore in Roma della Sacra Religione Gerosolimitana''. Seguono due pag. di dedica, pp.35 di testo descrittivo nelle tre lingue, 1 foglio finale con Indice delle incisioni: 4 tavole introduttive fuori testo, una testata e un finalino inc., 66 tavole a piena pagina che offrono tutte le eleganti decorazionì scolpite sui camini dell'epoca Egizia, Etrusca e Greca. Complessive 71 stupende incisioni del grande artista. Questa opera, nelle tre lingue, venne pensata e offerta agli europei con nuovi progetti e stili di decorazione d'interni per le loro case. Opera di Piranesi meno conosciuta e più rara di altre maggiormente diffuse. Magnifico esemplare di prima tiratura dei rami, a pieni margini, su carta forte. Legatura del tempo in pieno marocchino rosso decorata in oro con varie bordure sui piatti, dorso interamente ornato, larga fascia decorativa all'interno dei piatti, ottimamente conservata.

Hind, Piranesi, p.86. Focillon, nn.854-926. -
€ 38.000