ALDINI, Giovanni

Essai Théorique et Expérimental sur le Galvanisme, avec une série d'expériences ... (faites à Paris et ò Londres)-

Paris, Imprimérie de Fournier fils, MDCCCIV (1804),

2 volumi in-8, pp.(3), XVI, 350; (4), XII, 330, 10 tavole f.testo ripiegate, incise in rame, di alto valore scientifico. Legatura del tempo m.pelle, titolo e fregi oro ai dorsi. Prima edizione, con dedica ''A' Bonaparte Citoyen Premier Consul et Président'' (all'inizio del tomo primo) - Giovanni Aldini (di Bologna,1762-1834, nipote e discepolo di Luigi Galvani, del quale sviluppò le teorie scientifiche). La presente opera è di grande importanza per gli esperimenti di elettricità galvanica fatti su carcasse di animali e  cadaveri umani, ben illustrati nelle tavole incise Il trattato si basa sulle applicazioni di corrente elettrica e sui materiali di conduzione della stessa, cioè acqua, metalli, fiamma, e sul magnetismo degli stessi. Divulgò le sue teorie scientifiche in occasione dei suoi viaggi in Italia, Francia e Inghilterra, nonché con i suoi scritti autorevoli in materia, sovente tradotti. .

Wheeler Gift, I, 64. Fultom & Cushing 27. Rossetti e Cantoni è.10. Honeymann Collection n.64. Dibner, Galvani-Volta, p.21-24-
€ 1.950