DE ROSSI, Giovanni Gherardo

Favole.

Roma, Stamperia Pagliarini, 1788,

in-8, pp. VIII, (2), 180, legatura del tempo p. pelle screziata, riquadro oro sui piatti con fiorellino oro agli angoli, tit. e fregi oro al dorso. Titolo fig. inc. in rame. Prima edizione di questa raccolta di "70 componimenti (poetici) in forma dialogica secondo il modello rappresentato da La Fontaine" (DBIt., vol. 39, p. 214); in essi "la componente sentenziosa, tipica della moralità settecentesca, viene attenuata dall'assenza di pedanteria e stemperata in battute argute e garbate" (Binni, in op. cit.). L'autore (Roma 1754-1827), fu letterato fecondo e colto, poeta e commediografo, conosciuto tra gli Arcadi col nome di Perinto Sceo. Esempl. su carta azzurra (tranne il foglio di titolo), a pieni margini. Pubblicato per nozze di Carlo Collicola con Giulia Bolognetti Cenci.

Manca a Passano, Novellieri italiani in verso. Biancardi- Francese, p.165.
€ 500