ROBERTI, Giambattista

Favole esopiane.

Con un discorso didascalico. Bassano, Remondini, 1782,

in-8, pp. XL, CCXII, (6), leg. coeva cart. rustico, tit. ms. al dorso. Elegante finissimo antiporta fig., titolo inc. con vignetta, armi inc. di Pietro Contarini, cui l'opera è dedicata, alcune graziose testatine e finaletti. Edizione bella ed elegante (la prima era apparsa nel 1773) di queste cento favole, sulle orme di Esopo ed altri autori, quali La Fontaine. Il gesuita G.B. Roberti (Bassano del Grappa 1719-1786), fu un poligrafo, esercitando la propria attività letteraria per lo più in versi italiani, prose e carmi latini e trattatelli filosofico-morali. Ottimo esempl.

De Backer-Sommervogel VI, p. 1911, n. 32, note. Gamba 2420, note.
€ 900