PERI, Gio Domenico

Fiesole Distrutta. Di Gio. Domenico Peri contadino d'Arcidosso. Al ser.mo Duca di Tosc.a Cosimo Secondo.

(in fine:) Firenze, Zanobi Pignoni, 1621, in-4, ff. (3, compresi front. inc. e ritr.), pp. 197, (1), carattere corsivo su due colonne. Leg. piena pergamena. coeva. Con 2 stupende figure a piena pagina disegnate ed incise da Jacques Callot (titolo figurato e ritr. dell'autore). Bordura silogr. agli "Argomenti", grandi iniziali figurate e ornate, fregi tipogr.; bella marca tipogr. in fine. Seconda ediz. (la prima apparve nel 1619) di questo poema in 20 canti in ottave, la maggiore e forse la migliore opera del celebre poeta contadino. Buon esemplare (un po'corto nel margine esterno, con la tavola del ritratto lievem. rifilata). Cat. Vinciana n.2831.
€ 700