RUZZANTE (BEOLCO), Angelo

Fiorina, comedia di Ruzante novamente venuta in luce molto bella, et ridiculosa et arguta.

In Vinegia, appresso Stefano di Alessi, alla libraria del Cavalletto, 1556 (in fine 1557),

in-8 piccolo (mm 150x95), ff.1 5 num. (manca ultimo f. bianco), caratt. corsivo, impresa tipogr. del cavallo in silografia sul titolo. Legatura antica in pergamena. Seconda edizione, copia fedele dell'ediz. originale del 1552 del medesimo stampatore. Rara commedia, cinque atti in versi veneziani, del ''famosissimo'' e ''nominatissimo'' scrittore e attore, acclamato anche da da raffinati letterati quali il Bembo, l'Ariosto ed il Berni (restauri della carta nel margine interno degli ultimi fogli).

Allacci 360. Sanesi I, 420. Gegestein 534. Manca a Clubb.

€ 1.200