CALVO, Edoardo

Follie religiose. Poema in ottava rima scritto in lingua piemontese. Con note italiane. - (Segue, del medesimo autore:) Favola morali scritte in terza rima piemontese.

Italia, s.n.t., anno primo (1802) e l'anno X repubblicano (ma Torino, Guaita, 1802), 2 opere in un vol. in-16, leg. coeva m. perg. e ang. - I) Follie religiose, pp. (6), 146. ''Ristampa pressoché immediata dell'edizione dell'anno IX'' (Clivio), che è la prima di questo poema in tre canti di complessive 175 stanze. - II) Favole morali, pp. 20. Prima edizione delle prime sei favole morali. A queste il possessore del volume allegò le altre sei (pp. 23-34) desumendole dall'ediz. dell'anno successivo, pubblicata dallo stesso stampatore torinese. Pregiato e assai raro. Clivio e Clivio n. 768R e 775-776.
€ 400