BEVERINI, Bartolomeo

Giano Bifronte overo l'Eneide, che composta in verso eroico latino da Virgilio e trasportata in ottava rima toscana da B.Beverini...

Si dedica all'altezza di D.Livio Odescalchi. In Roma, per il Barnabò, MDCC (1700),

in-4, pp. (12), 806 colonne, legatura coeva in piena pelle, titolo e fregi in oro al dorso. Questa traduzione uscì per la prima volta a Lucca nel 1680. La presente edizione ''è fatta con molto decoro e data fuori dal padre Alessandro del Poggio, col testo latino a fronte, Gli Argomenti in ottava rima sono di Donato Ant. Leonardi...''. Fu assai stimata dal Redi e il Gravina la ritenne  superiore a tutte per la piacevolezza dell'armonia (Gamba, Testi di lingua).  Buon esemplare (nota di possesso d'epoca di "Gaetano Fiorini" al contropiatto.

Gamba, 2109: ''fatta con molto decoro''.
€ 400