BERNO, Abate di Reichenau

Gloriosorum Christi confessor. Uldarici & Symperti: nec non beatissime martyris Aphre historie...

(In fine:) Augsburg, Silvan Otmar, 14 Aprile 1516,

in-4, ff. (90), leg. mod. marocch. bruno con impressioni a secco sui piatti. Front. a stampa rossa e nera racchiuso da bordura a motivo architett.; testo della seconda parte, comprendente l'officio e le preghiere per le festività dei Santi menzionati, impresso in rosso e nero. Con 5 stupende silografie a piena pag. di Leonhard Beck, di cui le prime 4 raffigurano i Santi e l'ultima la Basilica del Cenobio di Augsburg, edificio che da poco si era iniziato a ricostruire e che fu l'opera principale di Burkard Engelberg. Bellissima edizione, stampata nel convento di S. Benedetto, dedicato ai SS. Ulrich, Sympert e Afra, in cui era attiva una delle più importanti tipografie di Augsburg del XVI secolo. Di particolare interesse l'agiografia di Ulrico (890-973), vescovo e santo patrono della città di Augsburg, le cui azioni e miracoli qui descritti s'intrecciano con fatti della storia della città e della tradizione popolare. Rarissimo.

STC, German p.80. Dodgson, German & Flemish woodcuts II, 123. Rosenwald Coll. 631. Hollstein II, 172.
€ 4.000