VILLARS, Dominique

Histoire des Plantes de Dauphiné,

contenant une preface historique; un dictionnaire des termes de botanique; les classes, les familles, les genres, & les herborisations des environs de Grenoble, de la Grande Chartreuse, de Briancon, de Gap & de Montelimar. Grenoble: l'Auteur & chez les Libraires, 1786-89,

4 vol. in-8 gr., pp. (12), LXXX, 468, (1), XXV, 690, XXXII, 1091; e 54 tavole; bella leg. coeva in p. pelle marmorizzata, filetti oro ai piatti, dorso a nervi con filetti in oro e titoli su triplice tassello granata (qualche lieve abrasione). Una tavola inc. f.t. al vol. II; il vol. IV comprende il titolo con al verso l'avviso degli errori per il legatore, e 54 tavole botaniche incise da J.Robert. Benché numerate I-LV, la 6, 13 e 15 sono bis e sostituiscono le 16-18, mentre la tavola 53 contiene l'immagine prevista sulla 52, che pertanto non è stata stampata. Prima edizione della prima ''Flora del Delfinato'', di notevole importanza per la prima classificazione di molte piante alpine. Uscita l'anno dopo la ''Flora Pedemontana'' di Allione, è tra i fondamenti della storia naturale delle Alpi. L'autore (1745-1814) fu direttore dell'ospedale di Grenoble, dove sono conservati il suo erbario ed i suoi manoscritti. Esempl. a grandissimi margini, probabilmente su carta grande, con invio autografo sulla sguardia del vol.II ''A M. De la Tourette de la part de l'auteur son Elève et aujourd'hui son Emule'' (Marc-Antoine-Louis Claret de la Tourette, 1729-1793, aveva fondato nel 1763 il Jardin Botanique di Lione). Ottimo esempl. completo (con qualche annotazione manoscritta coeva).

Nissen 2064. Perret, Livres sur la montagne, 4471: ''Très bel ouvrage ... superbement illustré. Rare et recherché''.
€ 3.200