LOPES DE CASTANHEDA, Fernao

Historia dell'Indie orientali, scoperte & conquistate da' Portoghesi, ... Distinta in libri 7. Parte prima (-seconda).

Con le sue tavole copiosissime. In Venetia, appresso Giordano Ziletti, 1577, 2 volumi in-4, ff. (17 su 20 mancando il secondo, terzo e quarto f. bianchi), 518, (2 di cui l'ultimo bianco); ff. (13 su 16 mancando il secondo, terzo e quarto f. bianchi), 131, (2, di cui il primo bianco), 138-365, (13, con impresa dello stampatore e tavola delle cose notabili), legatura coeva in pergamena, titolo ms. ai dorsi restaurati. Imprese tipografiche ai titoli ed in fine, capilettera decorati, carattere corsivo. Edizione originale della traduzione italiana di Alfonso Ulloa dell' "Historia do descobrimento e conquista da India pelos Portuguezes", pubblicata tra il 1551 e il 1561. Opera di grande importanza per l'esattezza e ricchezza di dati fondati sull'esperienza personale del Castanheda che in India era stato per vent'anni: viene infatti descritta l'espansione portoghese in India e Cina tra 1497 e 1525. In realtà l'opera è parimenti importante per la storia della scoperta del continente americano in quanto descrive nel dettaglio il viaggio di Cabral in Brasile nel 1500 mentre si dirigeva alle Indie Orientali. Ad Alfonso Ulloa si deve anche la traduzione della biografia di Cristoforo Colombo scritta dal figlio Fernando. Esemplare con alcune usuali arrossature, tracce di antiche note di possesso al titolo ed in fine. Sabin 11389; Alden/L. 577/29; Borba de Moraes, pp.142-43; Streit IV, 972. Palau 140962. Manca ad Adams. STC 393.
€ 4.500